Vinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.x
Computer architecture
Big Data
Robotics
Railway rolling stock engineering
Self-driving cars
Aerial robotic systems
Electrical engineering
Entrance to the DIETI department
Plasma Modeling and Control
Artificial Intelligence
Renewable energy
Electronics

Dottorato di Ricerca in 
Information Technology and Electrical Engineering (ITEE)

Normativa

Il Dottorato di Ricerca è stato introdotto nel sistema universitario italiano dalla Legge Delega al Governo per il riordinamento della docenza universitaria e relativa fascia di formazione, e per la sperimentazione organizzativa e didattica (Legge 28 del 1980). Nel corso degli anni, i corsi di dottorato sono stati disciplinati da diverse normative, tra le quali:

- la Riforma degli ordinamenti didattici universitari (Legge 341/1990),

- le Norme per il reclutamento dei ricercatori e dei professori universitari di ruolo (Legge 210/1998),

- la Legge recante le Norme in materia di organizzazione delle università, di personale accademico e reclutamento, nonchè delega al Governo per incentivare la qualità e l’efficienza del sistema universitario (Legge 240/2010).

La Legge 240/2010 prevede (Art. 9) che i corsi di dottorato possano essere istituiti - previo accreditamento da parte del Ministero dell'Università e della Ricerca (MUR) su conforme parere dell’Agenzia Nazionale di Valutazione del sistema Universitario e della Ricerca (ANVUR) - dalle Università, dagli Istituiti di istruzione universitaria ad ordinamento speciale, da qualificate istituzioni italiane di formazione e ricerca avanzata e da consorzi tra università o tra università ed enti di ricerca pubblici e privati di alta qualificazione. Tale Legge dispone inoltre le modalità di accreditamento delle sedi e dei corsi di dottorato, e trova attuazione nel Regolamento recante modalità di accreditamento delle sedi e dei corsi di dottorato e criteri per la istituzione dei corsi di dottorato da parte degli enti accreditati emanato dal MUR con Decreto Ministeriale n. 226/2021 del 14 dicembre 2021, entrato in vigore il 13 gennaio 2022, riportato nel seguito di questa pagina (che ha sostituito il precedente DM n. 45/2013).

Le Linee Guida emanate dal MIUR ai fini dell’accertamento dei requisiti necessari per l’accreditamento dei corsi di dottorato delle Università per il XXXVIII ciclo sono disponibili sul sito MUR.

In conformità al Regolamento ministeriale di cui al citato DM n. 226/2021, l'Università degli Studi di Napoli Federico II ha emanato il Regolamento di Ateneo di Disciplina del Dottorato di Ricerca, riportato nel seguito. Il Regolamento di Ateneo disciplina all'Art. 10 gli Organi del Corso di Dottorato (Coordinatore e Collegio dei Docenti) e all'Art. 15 i Diritti e doveri dei Dottorandi.

 

Il Dottorato di Ricerca in Information Technology and Electrical Engineering (ITEE) ha ricevuto l'accreditamento MUR su parere dell'ANVUR per tutti i cicli in vigore (fino al XXXVIX). 

 

 

Decreto del Ministro dell’Università e della Ricerca DM 226/2021

“Regolamento recante modalità di accreditamento delle sedi e dei corsi di dottorato e criteri per la istituzione dei corsi di dottorato da parte degli enti accreditati”

 DM 226/2021.pdf

Regolamento di Ateneo di Disciplina del Dottorato di Ricerca

 RegolamentoDottoratoUNINA2022.pdf

 

EasyCookieInfo

© 2019 ITEE PhD Program - All Rights Reserved - Website content management: Adriana D'Auria

Privacy Policy